Corso di Formazione Triennale Arteterapia Bologna

CORSO DI FORMAZIONE TRIENNALE IN ARTETERAPIA A BOLOGNA

 

INDIRIZZO: ARTI VISIVE E PERFORMATIVE

Sconto del 10% sulla prima annualità per iscrizioni entro il 30 novembre

MODELLO TEORICO - METODOLOGICO

Il mediatore artistico

In quest’ottica, il mediatore artistico svolge la funzione di “cuscinetto relazionale” che crea occasioni di contatto autentico strutturate in forma triangolare: io, tu e il prodotto delle nostre azioni. La professione dell’arteterapeuta e, in essa, la mediazione artistica, consiste nell’arte di mettere in contatto una persona o un gruppo con le proprie risorse creative, permettendogli di lasciare nel mondo in modo consapevole qualcosa di profondamente proprio.

L’orientamento arti visive e performative

Nell’indirizzo Arti visive e Performative, che presuppone una particolare attenzione per la specificità del mezzo artistico considerato nelle sue relazioni con la storia dell’arte e le sue metodologie, è comunque fondamentale il lavoro con le immagini e le emozioni da esse veicolate. Esso infatti permette di inserire nella relazione d’aiuto la dimensione percettiva, che predispone al confronto con la propria esistenza e con la modalità di condurla. Nella misura in cui l’immagine è narrativamente ed espressivamente efficace, può attivare nella persona vissuti emotivi molto intensi. È proprio su tali vissuti che poggia il lavoro di ricerca e di valorizzazione delle risorse emotive e cognitive del cliente.

Approccio teorico e metodologico

L’approccio teorico e metodologico del corso si colloca nell’ambito dell’indirizzo umanistico – esperienziale e fa riferimento ai principi teorici della Gestalt Espressiva. In tale prospettiva sono posti in primo piano tre elementi: il mediatore artistico, le competenze relazionali e i processi creativi.

ESTRATTO DEL PROGRAMMA

Psicologia dell'arte

Modelli teorico-metodologici dell'arteterapia

Metodologia dell'arteterapia a indirizzo visivo e performativo

Laboratori applicativi ed esperienziali

Elementi di discipline antropologiche, psicologiche e neurofisiologiche

Psicologia dell'arte e storia delle arti terapie

Storia e teorie dell'arte

Residenziale intensivo

Supervisione

DURATA

Ciascuna annualità del corso è articolata in 8 weekend (sabato e domenica) di 15 ore ciascuno e un residenziale intensivo (giovedì-domenica) di 30 ore, per un totale di 150 ore di lezioni frontali e laboratori (450 ore nel triennio). La supervisione, il tirocinio, e lo studio individuale completano il monte ore del percorso formativo triennale.

Guarda le date del corso

450

LEZIONI FRONTALI

100

SUPERVISIONE

150

TIROCINIO

500

STUDIO INDIVIDUALE

AREA ALLIEVI
Area Allievi

Ogni iscritto avrà diritto di accesso ad un’Area Riservata online contenente tutte le comunicazioni dei docenti e tutti i materiali che durante lo svolgimento del corso verranno distribuiti:

  • materiale utilizzato durante le giornate formative
  • bibliografia
  • dispense
  • video, audio, immagini

Durante ogni weekend formativo, tramite l’Area Riservata, l’allievo del corso potrà inviare la propria relazione che verrà sottoposta all’approvazione del tutor di riferimento e successivamente inserita nell’elenco delle relazioni dell’intero anno.

INFO E COSTI
COSTI

1° anno: € 1700+ Iva

 

2° anno: € 1980+Iva (comprensivo di 2 weekend di supervisione)

 

3° anno: € 2120+Iva (comprensivo di 3 weekend di supervisione)

 

L’importo annuale è suddivisibile in 4 rate, la prima delle quali all’atto dell’iscrizione

 

IL CORSO E’ A NUMERO CHIUSO (max. 20 iscritti)

Richiedi Informazioni
Nome e Cognome *
Email *
Messaggio*
Acconsento al trattamento ai sensi della legge 6751-96 (tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali) e art. 13 DL. n.196, 30/6/2003