Corso di Formazione Triennale Arteterapia Firenze

CORSO DI FORMAZIONE TRIENNALE IN ARTETERAPIA A FIRENZE

 

INDIRIZZO: ARTI VISIVE, FOTO, VIDEO E TEATRO
MODELLO TEORICO - METODOLOGICO

La relazione e i processi creativi

L’orientamento teorico metodologico del corso triennale si colloca nell’ambito dell’approccio umanistico-esperienziale e fa riferimento ai principi teorici della Gestalt Espressiva. In tale prospettiva emergono in figura tre elementi: il mediatore artistico, le competenze relazionali e i processi creativi. Per relazione si intende sia quella con l’altro che quella con se stessi, mentre i processi creativi riguardano l’introduzione, nel gioco della relazione d’aiuto, del maggior numero di possibilità/opportunità da sperimentare nell’incontro con l’altro, per poter ritrovare stupore nel proprio essere se stessi in azione nel mondo e in contatto con le proprie emozioni. Ciò significa ricreare o modulare creativamente il rapporto con se stessi e con gli altri offrendo qualcosa di nuovo ed inedito.

L’indirizzo arti visive, foto, video e teatro

Nell’indirizzo arti visive, foto, video e teatro il lavoro con le immagini è focale: permette di inserire nella relazione d’aiuto la dimensione percettiva, che predispone al confronto con la propria esistenza e con la modalità di condurla. Nella misura in cui l’immagine è narrativamente ed espressivamente efficace, può attivare nella persona vissuti molto intensi. È proprio su tali vissuti che poggia il lavoro di ricerca e di valorizzazione delle risorse emotive e cognitive del cliente. La grande ricchezza dell’uso delle immagini risiede nel fatto di essere evocatori di esistenza: il loro utilizzo nella relazione d’aiuto permette di modificare efficacemente la narrazione di sé e il modo di condurre la propria esistenza.

Il mediatore artistico

In quest’ottica, il mediatore artistico svolge la funzione di “cuscinetto relazionale” che crea occasioni di contatto autentico strutturate in forma triangolare: io, tu e il prodotto delle nostre azioni. La professione dell’arteterapeuta e, in essa, la mediazione artistica, consiste nell’arte di mettere in contatto una persona o un gruppo con le proprie risorse creative, permettendogli di lasciare nel mondo in modo consapevole qualcosa di profondamente proprio.

ESTRATTO DEL PROGRAMMA
  • Introduzione alle arti terapie: storia, metodi e pratiche dell’arteterapia
  • Metodologia della progettazione degli interventi
  • La mediazione artistica nella relazione d’aiuto
  • Metodi dell’immagine come narrazione autobiografica
  • Il video e la fotografia nella relazione d’aiuto
  • Foto e Video
  • Pittura, Disegno e Collage
  • Musicoterapia
  • Danzaterapia
  • Teatroterapia
  • Narrazione e scrittura creativa
  • Tecniche video-fotografiche e Film-therapy
  • Stop Motion e Digital Storytelling
  • L’intervento nella disabilità e nella riabilitazione
  • L’intervento nelle scuole e nei contesti socio-educativi
  • L’intervento nell’integrazione sociale e multiculturale
  • L’intervento nel contesto psichiatrico
  • L’intervento nel disagio sociale.
  • Metodologie per la valutazione dell’efficacia degli interventi
  • Antropologia culturale
  • Elementi di psicologia generale e dello sviluppo
  • Elementi di anatomo-fisiologia e neuroestetica
  • Elementi di neurologia e psichiatria
  • Elementi di metodologia della ricerca nelle artiterapie
  • Fondamenti di storia dell’arte
  • Storia ed evoluzione delle arti visive
  • Tirocinio in strutture accreditate
  • Project Work
  • E-learning
  • Redazione tesi
  • Incontri di supervisione a partire dal secondo anno di corso

 

La supervisione è il momento di confronto applicativo delle competenze acquisite. Viene svolto con il gruppo di pari sotto la supervisione diretta del Supervisore.

DURATA

Ciascuna annualità del corso è articolata in 8 weekend (sabato e domenica) di 15 ore ciascuno e un residenziale intensivo (4 giorni) di 30 ore, per un totale, nel triennio, di 450 ore di lezioni frontali e laboratori. La supervisione, il tirocinio, e lo studio individuale completano il monte ore dell’intero percorso formativo.

Guarda le date del corso

450

LEZIONI FRONTALI

100

SUPERVISIONE

150

TIROCINIO

500

STUDIO INDIVIDUALE

AREA ALLIEVI
Area Allievi

Ogni iscritto avrà diritto di accesso ad un’Area Riservata online contenente tutte le comunicazioni dei docenti e tutti i materiali che durante lo svolgimento del corso verranno distribuiti:

  • materiale utilizzato durante le giornate formative
  • bibliografia
  • dispense
  • video, audio, immagini

Durante ogni weekend formativo, tramite l’Area Riservata, l’allievo del corso potrà inviare la propria relazione che verrà sottoposta all’approvazione del tutor di riferimento e successivamente inserita nell’elenco delle relazioni dell’intero anno.

INFO E COSTI
COSTI

1° anno: € 1650+ Iva

 

2° anno: € 1650+Iva; 2 weekend di supervisione €140 + iva ciascuno (€ 280 + iva)

 

3° anno: € 1650+Iva; 3 weekend di supervisione €140 + iva ciascuno (€ 420 + iva)

 

L’importo annuale è suddivisibile in 4 rate, la prima delle quali all’atto dell’iscrizione

 

IL CORSO E’ A NUMERO CHIUSO (max. 20 iscritti)

Richiedi Informazioni
Nome e Cognome *
Email *
Messaggio*
Acconsento al trattamento ai sensi della legge 6751-96 (tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali) e art. 13 DL. n.196, 30/6/2003