Nuove Arti Terapie - Corso di Formazione Triennale in Arteterapia a Roma
Corso di Formazione Triennale Arteterapia Roma

CORSO DI FORMAZIONE TRIENNALE IN ARTETERAPIA A ROMA

 

INDIRIZZO: ARTI VISIVE, FOTO, VIDEO E TEATRO

 

ISCRIVITI ENTRO IL 31 OTTOBRE E OTTIENI IL 10% DI SCONTO SUL COSTO DELLA PRIMA ANNUALITÀ

MODELLO TEORICO - METODOLOGICO

La relazione e i processi creativi

L’orientamento teorico metodologico del corso triennale si colloca nell’ambito dell’approccio umanistico-esperienziale e fa riferimento ai principi teorici della Gestalt Espressiva. In tale prospettiva emergono in figura tre elementi: il mediatore artistico, le competenze relazionali e i processi creativi. Per relazione si intende sia quella con l’altro che quella con se stessi, mentre i processi creativi riguardano l’introduzione, nel gioco della relazione d’aiuto, del maggior numero di possibilità/opportunità da sperimentare nell’incontro con l’altro, per poter ritrovare stupore nel proprio essere se stessi in azione nel mondo e in contatto con le proprie emozioni. Ciò significa ricreare o modulare creativamente il rapporto con se stessi e con gli altri offrendo qualcosa di nuovo ed inedito.

L’indirizzo arti visive, foto, video e teatro

Nell’indirizzo arti visive, foto, video e teatro il lavoro con le immagini è focale: permette di inserire nella relazione d’aiuto la dimensione percettiva, che predispone al confronto con la propria esistenza e con la modalità di condurla. Nella misura in cui l’immagine è narrativamente ed espressivamente efficace, può attivare nella persona vissuti molto intensi. È proprio su tali vissuti che poggia il lavoro di ricerca e di valorizzazione delle risorse emotive e cognitive del cliente. La grande ricchezza dell’uso delle immagini risiede nel fatto di essere evocatori di esistenza: il loro utilizzo nella relazione d’aiuto permette di modificare efficacemente la narrazione di sé e il modo di condurre la propria esistenza.

Il mediatore artistico

In quest’ottica, il mediatore artistico svolge la funzione di “cuscinetto relazionale” che crea occasioni di contatto autentico strutturate in forma triangolare: io, tu e il prodotto delle nostre azioni. La professione dell’arteterapeuta e, in essa, la mediazione artistica, consiste nell’arte di mettere in contatto una persona o un gruppo con le proprie risorse creative, permettendogli di lasciare nel mondo in modo consapevole qualcosa di profondamente proprio.

ESTRATTO DEL PROGRAMMA
  • Introduzione alle arti terapie: storia, metodi e pratiche dell’arteterapia
  • Metodologia della progettazione degli interventi
  • La mediazione artistica nella relazione d’aiuto
  • Metodi dell’immagine come narrazione autobiografica
  • Il video e la fotografia nella relazione d’aiuto
  • Foto e Video
  • Pittura, Disegno e Collage
  • Musicoterapia
  • Danzaterapia
  • Teatroterapia
  • Narrazione e scrittura creativa
  • Tecniche video-fotografiche e Film-therapy
  • Stop Motion e Digital Storytelling
  • L’intervento nella disabilità e nella riabilitazione
  • L’intervento nelle scuole e nei contesti socio-educativi
  • L’intervento nell’integrazione sociale e multiculturale
  • L’intervento nel contesto psichiatrico
  • L’intervento nel disagio sociale.
  • Metodologie per la valutazione dell’efficacia degli interventi
  • Antropologia culturale
  • Elementi di psicologia generale e dello sviluppo
  • Elementi di anatomo-fisiologia e neuroestetica
  • Elementi di neurologia e psichiatria
  • Elementi di metodologia della ricerca nelle artiterapie
  • Fondamenti di storia dell’arte
  • Storia ed evoluzione delle arti visive
  • Tirocinio in strutture accreditate
  • Project Work
  • E-learning
  • Redazione tesi
  • Incontri di supervisione a partire dal secondo anno di corso

 

La supervisione è il momento di confronto applicativo delle competenze acquisite. Viene svolto con il gruppo di pari sotto la supervisione diretta del Supervisore.

DURATA

Ciascuna annualità del corso è articolata in 8 weekend (sabato e domenica) di 15 ore ciascuno e un residenziale intensivo (4 giorni) di 30 ore, per un totale, nel triennio, di 450 ore di lezioni frontali e laboratori. La supervisione, il tirocinio, e lo studio individuale completano il monte ore dell’intero percorso formativo.

Guarda le date del corso
450

LEZIONI FRONTALI

100

SUPERVISIONE

150

TIROCINIO

500

STUDIO INDIVIDUALE

INFO E COSTI
COSTI

1° anno: € 1650+ Iva

 

2° anno: € 1650+Iva; 2 weekend di supervisione €140 + iva ciascuno (€ 280 + iva)

 

3° anno: € 1650+Iva; 3 weekend di supervisione €140 + iva ciascuno (€ 420 + iva)

 

L’importo annuale è suddivisibile in 4 rate, la prima delle quali all’atto dell’iscrizione

 

IL CORSO E’ A NUMERO CHIUSO (max. 20 iscritti)

Richiedi Informazioni
Nome e Cognome *
Email *
Messaggio*
Acconsento al trattamento ai sensi della legge 6751-96 (tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali) e art. 13 DL. n.196, 30/6/2003