Il coraggio di creare: tecniche per psicoterapeuti

Il coraggio di creare: tecniche per psicoterapeuti
Psicoterapia della Gestalt Espressiva in azione

 

Perché un compendio di tecniche espressive in riferimento alla prassi che caratterizza la Psicoterapia della Gestalt?

E come definire il termine e il suo utilizzo all’interno del processo psicoterapeutico? La psicoterapia non è di per sé una tecnica espressiva? Chi sono e cosa fanno le-gli psicoterapeute-i della Gestalt con e attraverso le tecniche che utilizzano?

Le diverse tecniche descritte nel testo sono il prodotto creativo di alcuni professionisti e intendono, da una parte, tratteggiare un metodo di lavoro psicoterapeutico, la Gestalt espressiva, e dall’altra restituire alla Psicoterapia della Gestalt (PdG) quello che, fin dalla sua nascita e attraverso la sua evoluzione, le appartiene: un’attenzione costante alle modalità espressive delle singole esistenze, attraverso la creatività e le sue diverse forme. La variante Espressiva della PdG affonda pienamente le sue radici nel modello gestaltico dell’intervento psicoterapeutico e costituisce un arricchimento del modello originale, teoricamente supportato dalle neuroscienze.

Aggiunge una particolare attenzione alle possibilità di modulazione della relazione offerte dalle risorse creative della persona, attivate dall’utilizzo di materiali artistico espressivi.

Il testo rappresenta una guida di agevole e fruibile lettura, pensata per chi non conosce, si accosta o integra nella pratica professionale l’uso di tecniche espressive, riconoscendone il valore.

 

Annamaria Acocella, psicologa e psicoterapeuta, direttrice didattica dell’Istituto di Gestalt Espressiva IPGE, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt Espressiva, didatta e supervisore di Psicoterapia della Gestalt (FISIG), è stata docente per i corsi di formazione professionale in ambito psico-oncologico presso l’Istituto Regina Elena di Roma. Per i nostri tipi ha curato, con un Oliviero Rossi, le Nuove Arti Terapie: percorsi nella relazione d’aiuto (2013) e La cura: ambiti e forme in psicoterapia e nelle relazioni d’aiuto (2017).

Oliviero Rossi, psicoterapeuta direttore dell’Istituto di Gestalt Espressiva IPGE, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della Gestalt Espressiva, didatta e supervisore di Psicoterapia della Gestalt (FISIG), è stato direttore del master “Metodi dell’immagine nella relazione d’aiuto“ presso la Pontificia Università Antonianum. Per i nostri tipi ha curato, con Annamaria Acocella, le Nuove Arti Terapie: percorsi nella relazione d’aiuto (2013) e La cura: ambiti e forme in psicoterapia e nelle relazioni d’aiuto (2017).

Curatore: A. M. Acocella, O. Rossi
Editore: Franco Angeli

 

Ringraziamenti:

Edoardo Brutti
Vanessa Candela
Rosella De Leonibus
Stefano Federici
Marco Mazza
Valentina Palermo
Silvia Ragni

 

Tags:
Redazione NuoveArtiTerapie
nuoveartiterapie@gmail.com