La necessità e il piacere di condividere

Edoardo Brutti

“Comunicare è condividere.

E qualsiasi cosa condivisa raddoppia il piacere”.

Italo Calvino

Dall’esperienza, professionale e non, spesso nasce la necessità di condivisione e confronto. Parlo di necessità perché è quasi un imperativo, una spinta che porta a parlare, coinvolgere, discutere ciò che si è fatto per uscire dal proprio terreno conosciuto.

Da anni Oliviero Rossi e il suo gruppo di lavoro hanno intrapreso questo viaggio di condivisione attraverso la rivista, il sito e i convegni, attraverso la pubblicazione di libri articoli ed esperienze, nell’idea che le esperienze condivise possano accrescere la propria pratica clinica e arteterapeutica e che il confronto e la discussione siano la nascita di qualcosa di vivo e nutriente.
In questa ottica da qualche mese Oliviero Rossi ha intrapreso un nuovo progetto che si è concretizzato nella nascita di un video-blog (www.oliviero-rossi.net), in cui ci racconta frammenti della propria esperienza e della propria clinica dove l’immagine web diventa veicolo di condivisione attraverso dei “video-incontri”.
Quello che ci propone nei primi incontri pubblicati è un video-percorso attraverso alcune tecniche sperimentate in anni di pratica: partendo dall’uso dell’immagine fissa o in movimento ci conduce alla scoperta delle varie declinazioni possibili di questo mediatore;
quasi fosse un percorso autobiografico, Oliviero Rossi, ripercorre le tappe del suo particolare modo di lavorare con questo strumento e dell’evoluzione che la pratica ha avuto nel tempo. Partendo dall’immagine fotografica ci racconta come si sia sviluppato un processo di continua sperimentazione creativa che lo ha portato a scoprire l’immenso potenziale terapeutico del lavoro con l’immagine di sé, spingendolo a ricercare nuove tecniche che si integrano accrescendone le possibilità di utilizzo.

Redazione NuoveArtiTerapie
[email protected]