Privacy Policy

 

Chi è il Titolare del trattamento?[1]

 

“Nuova Associazione Europea per le Arti Terapie”, in persona del legale rappresentante p.t., P.IVA 10455171008, con sede legale in Via Costantino Morin 24 – 00195 Roma, (in seguito, “Titolare”),

 Come posso contattarlo?
I recapiti della società sono:

Pec: nuoveartiterapie@pec.it

Indirizzo: Via Costantino Morin 24 – 00195 Roma

 

  1. Premessa

 Ai sensi del regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali, le persone giuridiche sono considerate interessati e quindi non trova applicazione il regolamento europeo. Tuttavia, se nel contesto della raccolta dei dati societari vengono inseriti dati personali riferiti ad una persona fisica, questa sarà da considerare interessato ai sensi del regolamento su menzionato.

  1. Quali sono i trattamenti che vengono svolti attraverso il sito? E quali sono le basi giuridiche, le finalità ed i tempi di conservazione?

 

Contatti

 

Finalità: 

La finalità del trattamento dei dati è quella di consentirLe di inviarci richieste di informazioni ai fini della possibile instaurazione di un rapporto contrattuale.

 

Base giuridica:

Misure precontrattuali svolte su richiesta dell’interessato.
In caso di contenzioso i dati verranno trattati per agire o difendersi in giudizio e questo corrisponde al legittimo interesse de titolare del trattamento.

 

Tempi di conservazione:

Tratteremo i dati per 12 mesi dall’ultimo scambio di email.
Potrebbero essere tenuti più a lungo solo in caso di possibili contestazioni e quindi per esercitare o difendere un diritto in base al legittimo interesse del titolare del trattamento.

 

Altre informazioni:

Il conferimento dei dati è facoltativo ed in caso di rifiuto non sarà possibile procedere con l’invio del form.

 

Newsletter

 

Finalità: 

La finalità del trattamento dei dati è quella di consentirLe l’iscrizione al servizio di newsletter e di inviarLe messaggi con finalità promozionali.

 

Base giuridica:

Consenso.
Sarà sempre possibile esercitare l’optout in qualsiasi momento.

 

Tempi di conservazione:

Cancelleremo i dati dopo 5 anni dall’ultimo invio.

 

Altre informazioni:

Il conferimento dei dati è facoltativo ed in caso di rifiuto non sarà possibile inviare le newsletter.

 

Dati di navigazione

 

Finalità: 

Sicurezza del sito.

 

Base giuridica:

Tratteremo i dati in base al legittimo interesse della società alla sicurezza informatica ed all’adempimento degli obblighi di legge. La base giuridica per il trattamento dei cookie diversi da quelli necessari è il consenso.

 

Tempi di conservazione:

24 mesi

 

Altre informazioni:

Per la disciplina sui cookie si rimanda all’apposita informativa.

 

  1. Cosa altro devo sapere?

I dati verranno trattati in modo lecito, secondo correttezza e con la massima riservatezza, nel rispetto delle misure di sicurezza adeguate così come previsto dal Codice e dal Regolamento. Il trattamento verrà effettuato con mezzi digitali. I dati non saranno oggetto di diffusione pubblica e l’utente non sarà sottoposto a trattamenti decisionali automatizzati come la profilazione a meno che non acconsenta a ciò tramite l’installazione dei cookie o di altri strumenti di tracciamento per la cui normazione si rinvia all’apposita informativa. 

 

  1. A chi verranno comunicati i miei dati?

Il Titolare potrà comunicare i dati a tutti i soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità previste dalla legge.

Il Titolare si avvale inoltre di alcune società o strumenti informatici che svolgono attività di trattamento sui dati personali degli interessati nell’esclusivo interesse del titolare dello stesso, tutti adeguatamente nominati responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 GDPR. L’ elenco dei responsabili del trattamento è reperibile in sede.

 

  1. Qual è il luogo di conservazione e di Trasferimento dei dati?

La gestione e la conservazione dei dati personali avverranno su server ubicati in Italia ed in paesi extra UE. Il titolare del trattamento assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati avviene in conformità al GDPR tramite la stipula di clausole contrattuali standard. 

 

  1. Quali sono i miei diritti e come posso esercitarli?
    • a) Diritti dell’interessato

L’utente, nella sua qualità di interessato, ha i diritti di cui all’art. 15 e ss. del Regolamento e precisamente:

 

  1. DIRITTO DI ACCESSO (art. 15 GDPR)

L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

 

  1. DIRITTO DI RETTIFICA (art. 16 GDPR)

L’interessato ha diritto ad ottenere la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano e anche l’integrazione di quelli incompleti.

 

  1. DIRITTO DI CANCELLAZIONE (art. 17 GDPR)

L’interessato ha diritto ad ottenere la cancellazione dei dai personali in presenza di particolari motivi come la revoca del consenso, l’opposizione al trattamento o sei dati non sono più necessari rispetto alle finalità per i quali sono stati raccolti e trattati o in caso di trattamento illecito. Non sempre sarà possibile procedere a cancellazione ma certamente sarà onere del titolare del trattamento fornire adeguata motivazione.

 

  1. DIRITTO DI LIMITAZIONE DEL TRATTAMENTO (art. 18 GDPR)

L’interessato ha diritto di ottenere la limitazione del trattamento in presenza di ipotesi particolari come, per esempio, nel caso di richiesta di rettifica o opposizione durante il tempo di valutazione delle richieste.

 

  1. DIRITTO ALLA PORTABILITÀ (art. 20 GDPR)

Se il trattamento si basa sul consenso o sul contratto ed è effettuato con strumenti automatizzati, l’interessato può riceverli in formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo o chiedere di trasmetterli ad altro titolare.

 

  1. DIRITTO DI OPPOSIZIONE (art. 21 GDPR)

L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  1. a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  2. b) al trattamento di dati personali che lo riguardano per il perseguimento di finalità non contemplate dall’art. 2.

L’utente può formulare una richiesta di opposizione al trattamento dei suoi dati personali ex articolo 21 del GDPR nella quale dare evidenza delle ragioni che giustifichino l’opposizione: il Titolare si riserva di valutare l’istanza, che non verrebbe accettata in caso di esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sugli interessi, diritti e libertà dell’utente.

 

  1. DIRITTO DI PROPORRE RECLAMO

L’interessato ha diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo competente ex articolo 77 del GDPR qualora ritenga che il trattamento dei suoi dati sia contrario alla normativa in vigore.

 

  • b) Modalità di esercizio:

L’interessato in qualsiasi momento può esercitare i diritti di cui all’articolo contattando il titolare del trattamento agli indirizzi sopra riportati.

 

[1] Ai sensi dell’art. 4 n.7 GDPR: il titolare del trattamento è chi determina le finalità ed i mezzi del trattamento dei dati personali e le sue responsabilità sono individuate dall’art.24 GDPR.